Skip to content

SCREENING GRATUITO

Densitometria ossea a ultrasuoni di ultima generazione

Verifica lo stato di salute delle tue ossa comodamente a casa tua, richiedi subito uno screening gratuito!

Cos'è la densitometria ossea?

La densitometria ossea ad ultrasuoni è una tecnica strumentale che consente di determinare la perdita di massa ossea attraverso una rapida valutazione dello stato di mineralizzazione dello scheletro. In questo modo, può fornire importanti informazioni sulla struttura e sulla resistenza meccanica del tessuto osseo.

La validità della densitometria ossea ad ultrasuoni è confermata dal Ministero della Salute, grazie alla sua capacità di quantificare con precisione la massa ossea, ovvero il principale indicatore del rischio di frattura.


(Report Individuazione dei criteri di Accesso alla Densitometria Ossea; 02/2005)

Densitometria e osteoporosi

L’osteoporosi è una malattia cronica degenerativa caratterizzata dalla progressiva perdita di sostanza minerale (il calcio) e di resistenza da parte delle ossa.
Questa perdita comporta inoltre un’alterazione dell’architettura esterna (corticale) e interna (trabecolare).
Nelle persone affette da osteoporosi, traumi e cadute accidentali possono provocare fratture a livello femorale, vertebrale o delle ossa lunghe del braccio, spesso accompagnate da complicazioni anche gravi.

 

Perché è importante?

Nella prevenzione e nella diagnosi dell’osteoporosi, la densitometria ossea gioca un ruolo fondamentale.
Sfruttando la tecnologia degli esami ecografici permette di valutare la densità ossea in modo semplice e non invasivo, senza utilizzare radiazioni ionizzanti.

Verifica lo stato di salute delle tue ossa!

Come si esegue la densitometria ossea

GRATUITAMENTE A CASA TUA!

Lo screening a casa tua
Lo screening densitometrico dura pochi minuti. Ti basterà appoggiare il piede sul rilevatore per permettere al sistema di restituire le informazioni più rilevanti sul livello della tua massa ossea.

La densitometria ossea ad ultrasuoni viene eseguita al calcagno, perché sottoposto allo stesso carico della colonna vertebrale e composto principalmente da tessuto trabecolare.
Il tessuto trabecolare è infatti caratterizzato da una maggiore velocità di turnover metabolico, e consente una più accurata valutazione del rischio di frattura delle ossa.

Appoggia il piede alla macchina e o\eni il risultato in pochi minuti.
La densitometria ossea ad ultrasuoni permette una quantificazione attendibile della densità minerale, e fornisce importanti informazioni sulla struttura e sulla resistenza meccanica del tessuto osseo.

*La densitometria a ultrasuoni non è un esame diagnostico ma è una tecnica che quantifica con accuratezza il rischio di frattura. Si raccomanda di rivolgersi al proprio medico per esami specifici

Contattaci per ricevere maggiori informazioni

Compila il form






    Ho letto ed accetto la privacy policy